Virtualizzazione per una maggiore flessibilita’

La virtualizzazione ha avuto inizio come strumento di consolidamento del server, ma le esigenze del settore IT sono in una fase evolutiva, spinte dalla necessità di un risparmio dei costi energetici, un’ottimizzazione delle risorse informatiche e un alto livello di flessibilità e affidabilità.

  • Maggiore Flessibilità: gestire l’allocazione dinamica delle risorse in termini di capacità di calcolo, storage e banda di accesso per ogni servizio.
  • Requisiti di disponibilità: le immagini virtuali dei server e i dati critici possono essere conservati presso storage opportunamente ridondati e facilmente ripristinabili su hardware diverso senza alcuna complicazione.
  • Manutenzione e gestione hardware semplificata: più l’infrastruttura è omogenea più la sua manutenzione è semplificata.
  • Risparmio energetico e ottimizzazione delle risorse: il consolidamento dell’infrastruttura all’intero di server virtuali permette di ridurre lo spazio fisico richiesto per il Data Center, permette di ridurre il consumo energetico, riuscendo a sfruttare a pieno le risorse hardware a disposizione; abbassando di conseguenza i costi di raffreddamento, UPS, ecc.
  • Scalabilità: per aumentare la potenza di calcolo, la capacità di storage o la velocità della rete LAN è sufficiente inserire nuovi moduli all’interno dell’infrastruttura senza generare disservizi o operazioni significative di configurazione.

PCMOD offre soluzioni di virtualizzazione, sicure e soprattutto altamente personalizzabili.